Illuminazione casa una scelta importante

Quando si sceglie di illuminare la casa occorre avere le idee chiare, a volte non si tengono in considerazione fattori importanti come la durata nel tempo e la qualità dei materiali, punti fondamentali per una scelta che dure nel tempo.

Prima di tutto è bene valutare che tipo d’illuminazione casa ci occorre, quindi selezionare i vari punti luce e modelli in base al tipo di ambiente e soprattutto arredamento, anche se la scelta non è facile, poiché l’offerta per l’illuminazione casa è ampia basandosi sullo stile dell’arredamento il campo si restringe notevolmente.

I materiali e la qualità

I materiali consigliati per i punti luce della casa sono in prevalenza quelli in metallo o legno pregiato, questi due materiali sono generalmente più longevi, e per una buona illuminazione casa si prestano anche come materiale per una modellazione anche personalizzata.

Il metallo tuttavia se non ben smaltato potrebbe rovinarsi con più facilità, quindi in questi casi si consiglia di preferire apparecchi in metallo ma rivestiti di gomma o plastica, oppure verniciati, mentre con il legno si tratta di sfruttare un materiale che si presta molto nelle forme e offre un’estetica del tutto retrò e molto particolare.

I colori di punti per l’illuminazione casa

I colori delle lampade e dei punti luci in generale, devono essere intonato con il colore delle pareti e dei mobili, tinta su tinta oppure totalmente in contrasto, per una bella soluzione e illuminazione casa potrebbe essere interessante fare una simulazione degli ambienti in base alle lampade scelte, questo potrebbe dare una prospettiva ancor prima di fare la scelta definitiva.

Leggi di più lampade da parete.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *